Nepal, Lavoro: nuovo progetto europeo settori pashmina e caffè

Tempo di lettura: 1 minuto

Un nuovo progetto finanziato dall’ per rafforzare il percorso del verso una più inclusiva e una maggiore nelle catene del valore regionali e globali è stato annunciato oggi a Kathmandu. L’International Center (ITC) implementerà il progetto, che si concentra sui settori della lana fine e del caffè speciali del Nepal, in collaborazione con il Ministero dell’industria, del commercio e delle forniture (MoICS).

Basandosi sulla lunga esperienza di ITC nel fornire assistenza tecnica legata al commercio in Nepal, il progetto fornirà un contributo agli sforzi del paese per raggiungere una maggiore crescita e sviluppo economico sostenibile e il suo obiettivo di laurearsi dalla categoria dei paesi meno sviluppati (LDC) nella prossimo futuro.

Più di 150 parti interessate, partner e beneficiari del governo del Nepal e associazioni del settore privato hanno partecipato all’evento tenutosi presso l’Hotel Yak & Yeti a Kathmandu.

Un obiettivo principale del progetto sarà aumentare gli scambi e la partecipazione delle imprese nepalesi alle catene del valore regionali e globali.

La chiave per raggiungere questo obiettivo sarà rafforzare le capacità del Ministero dell’Industria, del Commercio e delle Forniture e del Centro di promozione del commercio e delle (TEPC), consentendo al personale di formulare meglio le politiche commerciali, negoziare e attuare .

Il progetto sottolinea inoltre l’aumento delle capacità in tutta la catena del valore del caffè e della pashmina del Nepal, al fine di collegare i piccoli proprietari di caffè e gli agricoltori al mercato.

Fonte : ntmsurvey.org