Mugello – Borgo San Lorenzo, Nuovo acquedotto A Piazzano e Rabatta

Tempo di lettura: 1 minuto

acquedotto_tubi_toscanamagazine

Dopo mesi di attesa finalmente i cittadini delle frazioni di Piazzano – Corniolo potranno allacciarsi alla rete dell’. Sono infatti terminati i lavori sulla nuova rete idrica dell’area. Per tutti i cittadini delle case isolate e delle località comprese tra queste due zone, appunto Piazzano e Corniolo, è adesso possibile collegarsi al pubblico .

Come annunciato a dicembre del 2014 in contemporanea con il grande intervento sul sistema fognario Ronta-Rabatta, il personale di ha realizzato un nuovo tratto di acquedotto che, collegandosi alla preesistente rete in località Piazzano, si ferma poco prima di Corniolo. Una rete DN 100 (diametro di 10 centimetri) per un investimento di circa 100 mila Euro che porta il pubblico acquedotto a disposizione di tutti i cittadini che ancora adesso sono serviti da pozzi e sorgenti private.

Gli interventi hanno riguardato la costruzione di un nuovo tratto di rete idrica che va ad aggiungersi al già terminato collegamento tra Piazzano e Rabatta e che ha collegato appunto le località di Piazzano e Corniolo per un costo complessivo dei due interventi di oltre 300 mila Euro.

“Sono estremamente soddisfatto del risultato raggiunto – afferma il sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni – possiamo dare così ai cittadini della frazione l’opportunità di usufruire di un servizio importante ed essenziale. La possibilità di allacciarsi all’acquedotto rappresenta un salto di qualità per la vivibilità della zona che fino ad oggi doveva ancora fruire di pozzi e sorgenti private”.

Per ricevere informazioni i cittadini interessati al servizio potranno contattare il numero verde Publiacqua 800 238 238.

Comune di Borgo San Lorenzo