Monterey, Asta RMSotheby’s da 21 mln dollari per rara McLaren F1 LM

Tempo di lettura: 2 minuti

La McLaren F1 LM è un’edizione della McLaren F1 orientata alle piste costruita per onorare le cinque GTR della McLaren F1 che hanno gareggiato e terminato la 24 Ore di Le Mans del 1995 al primo, terzo, quarto, quinto e tredicesimo posto assoluto. La LM è basata sulla McLaren F1 GTR e costruita sul telaio F1 standard, con le modifiche necessarie affinché la GTR modificata sia un’auto legale su strada, ma senza le restrizioni sull’aspirazione del motore che i regolamenti di gara impongono alla vettura da corsa GTR.

Alla fine del 1995, la McLaren costruì cinque LM di F1 (LM per Le Mans ) in onore delle cinque McLaren F1 GTR che terminarono la 24 Ore di Le Mans del 1995 e conquistarono la vittoria generale.

La McLaren ha progettato la F1 standard come un’auto da strada per eccellenza, nel senso che si sforza di essere comoda e utilizzabile nelle condizioni quotidiane nonostante sia una potente auto sportiva.

Tuttavia, l’edizione LM è un veicolo inferiore e più rigido, orientato al binario, con una boccola ridotta, interno nudo e boccole in alluminio solido al posto delle boccole di gomma nel sistema di sospensione e senza il sistema Ground Plane Shear Center sulla F1 standard.

Della serie di produzione di sei, cinque LM sono state vendute e la sesta, il prototipo arancione Papaya F1 LM, XP1 LM, è stata mantenuta da Mclaren e utilizzata come piattaforma per il continuo sviluppo del telaio F1. Questa vettura, secondo quanto riferito, per un valore di $ 25 milioni, è stata promessa dal CEO della McLaren Ron Dennis al suo pilota Lewis Hamilton se dovesse vincere due titoli del Campionato mondiale di Formula 1 .

Successivamente, tuttavia, Lewis Hamilton lasciò la McLaren con il suo singolo titolo mondiale per guidare il team rivale Mercedes Formula 1 nel 2013 e l’auto rimane ancora in possesso della McLaren.

Le F1 LM possono essere identificate dalla loro vernice all’arancia Papaya. Le LM della F1 sono state verniciate in questo colore in memoria e in omaggio a Bruce McLaren , il cui colore di gara era l’arancione Papaya.

È stato scoperto, tuttavia, che contrariamente alla parola ufficiale di McLaren all’epoca, solo quattro (incluso il prototipo) degli LM erano originariamente dipinti di arancione “Papaya”, con due dei tre consegnati a The Sultan del Brunei dipinti di nero con grafica.

Fonte
wikipedia.org

Dopo che la produzione terminò nel 1997 per la F1, la McLaren si prese il tempo di aggiornare due modelli standard con chicche LM. Pertanto, hanno guadagnato il titolo di specifica LM. Questo è uno di quei due, che lo rende speciale a sé stante.

L’altro è stato venduto all’ nel 2015 per $ 13,75 milioni , e questo dovrebbe aumentare ulteriormente.

Per tutta la sua vita, la McLaren Special Operations ha rintracciato la macchina e ha ancora la documentazione completa risalente a quando ha lasciato la fabbrica per la prima volta.

In combinazione con il fatto che l’auto ha solo 13.352 miglia, non c’è da meravigliarsi che RM Sotheby’s si aspetti che questa specifica LM LM prenda almeno 21 milioni di dollari quando il martello scende alla vendita della casa d’aste del 16 agosto che si svolge durante la Monterey Car Week.

La Monterey Car Week di quest’anno si svolge la settimana a partire dall’11 agosto. Si conclude il 18 agosto con il Concours d’Elegance di Pebble Beach.

Fonte foto
rmsothebys.com