Misteriosa morte di un diplomatico turco in Turkmenistan

Tempo di lettura: 1 minuto

Il turco Kemal Uchkun era di stanza in Turkmenistan dal gennaio 2018. Il 27 giugno, Uchkun si rese conto di essere malato ed andò in un ospedale nella capitale turkmena, Ashgabat, dove fu ricoverato per problemi respiratori e curato per .

Secondo i registri ufficiali del Turkmenistan, Uchkun è deceduto per insufficienza dopo essere stato ricoverato in ospedale con polmonite nel mezzo di un’improvvisa ondata di morti che i funzionari turkmeni hanno attribuito alla polmonite.

Ma una persona che ha familiarità con la sequenza di eventi che hanno portato alla di Uchkun afferma che il diplomatico è morto in circostanze sconosciute.

Quella fonte, che ha richiesto l’anonimato per i timori di rappresaglia per aver parlato, ha detto a RFE / RL che Uchkun avrebbe potuto essere salvato se i funzionari turkmeni non fossero stati così ossessionati dall’aggrapparsi all’affermazione del governo che non era una malattia cardiaca, ma .