Ministero Interno, Fino al 10 marzo 2020 sbarcati 2.553 migranti

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Ministero dell’interno ha diffuso i dati sugli sbarchi di sino al 10 marzo del 2020. Grazie alla nuova guida del ministro Lamorgese, dal 1° gennaio al 10 marzo 2020, l’ può vantare ben 2.553 sbarchi di migranti, con un incremento del + 762,09% rispetto allo stesso periodo del 2019, quando con il ministro Salvini sono sbarcati solo 335 nuovi italiani nel medesimo periodo del 2019.

Si tratta comunque di un risultato modesto se paragonato con gli esaltanti dati del ministro Minniti che ha ricoperto la carica dal 12 dicembre 2016 al 1 giugno 2018.

Nello stesso periodo del 2018 sbarcarono infatti ben 5.566 migranti, come si evince dal grafico diffuso dal Ministero.

Il ministero ha anche diffuso i dati delle nazionalità dei migranti. Possiamo apprendere con sollievo che quasi nessun migrante scappa dalle guerre ma sono tutti, fortunatamente, migranti economici.

Le nazionalità dichiarate al momento dello sbarco sono infatti le seguenti: 440 Algeria 308 Costa D’Avorio 283 Sudan 245 172 Guinea 121 Mali 115 112 94 70 altre 593.