Messico, Narcos: Arrestato capo de ‘La Mano con Ojos’

Tempo di lettura: 1 minuto

, il presunto capo di un cartello della messicano, è stato arrestato dalla del . Lo riferiscono i media locali, precisando che l’uomo, 36 anni, è accusato di 600 omicidi. , che gli investigatori reputano al vertice della gang “La Mano con Ojos” (la mano con gli occhi), ha ammesso di aver “partecipato personalmente a 300 esecuzioni e di averne ordinate altre 300”, ha detto il procuratore dello Stato del Messico, Alfredo Castillo, durante una conferenza stampa. Negli ultimi anni, i membri della “Mano con Ojos” hanno seminato il terrore nel nord del Messico anche arrivando a gettare nelle strade di diverse città teste decapitate.