Logistica delle scienze della vita

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Dipartimento degli affari economici e sociali delle Nazioni Unitestima che il numero di persone di età superiore ai 60 anni triplicherà fino a circa i due miliardi entro il 2050 e rappresenterà oltre il 21% della .

Nelle economie sviluppate, la percentuale di persone di età superiore ai 65 anni è già in doppia cifra e dovrebbe crescere.

Nel frattempo, mentre la longevità delle persone anziane nei paesi in via di sviluppo continua ad aumentare, la necessità di prodotti farmaceutici in questi paesi verrà amplificata.

Pertanto, il cambiamento più rilevante nelle esigenze dei clienti deriverà da un semplice aumento del volume di e forniture mediche richieste.

Al fine di consolidare un pezzo del mercato in espansione, i avranno il compito di ampliare le loro reti e investire in infrastrutture e per supportarle.

La produzione e il di prodotti sanitari in paesi come Brasile, , India e Cina (i BRIC) si traducono in una catena di approvvigionamento più lunga con costi e complessità aumentati. In effetti, l’IMS prevede che la Cina sperimenterà una crescita del settore farmaceutico dal 14 al 17% all’anno, rispetto all’1–4% per gli .

Fonte : data driven investor . com