Locman al Pitti Uomo 96 con l’orologio Mare

Tempo di lettura: 1 minuto

Il nome Locman deriva dai suoi fondatori, Fulvio Locci e Marco Mantovani. Locci lasciò l’azienda dopo pochi anni e ne subentrò Peppino Pea.Mantovani ha inizialmente sviluppato i rapporti con MDM, un marchio Hublot di proprietà di Carlo Crocco, e in seguito ha firmato un accordo con il Gruppo Gnutti per la distribuzione degli Locman. I primi Locman apparvero negli anni ’90.

Alcuni dei primi modelli sono stati realizzati con inserti in radica di noce locale, ma in seguito si sono concentrati maggiormente sull’uso di alluminio, titanio e per custodie, in grandi dimensioni e colori brillanti che hanno avuto particolare successo negli .

Nel 2006, Locman ha fondato SIO, Scuola Italiana di Orologeria (Milano).

Locman, in occasione del 96 (2019), ha presentato l’ ‘Mare’ con un evento ad hoc che si è svolto presso la boutique in Via Tornabuoni, all’interno della storica Loggetta dei Tornaquinci.

Una parte dei proventi della vendita del modello Mare, saranno destinati a progetti importanti nell’. Locman in occasione di questo lancio, Locman ha creato una partnership con l’associazione MAREVIVO, che da oltre trent’anni si batte a livello nazionale e internazionale per la difesa e la salvaguardia del mare.

Fonte