Lockheed Martin fornisce il nuovo satellite GPS

Tempo di lettura: 1 minuto

Il terzo satellite della costellazione GPS 3 è arrivato il 5 febbraio 2020 alla di Cape Canaveral, in Florida, e poi sottoposto a test finali e checkout prima del suo lancio programmato ad aprile 2020 a bordo di un razzo SpaceX Falcon 9.

Il satellite GPS 3 è stato pilotato dalla catena di montaggio di Martin in Colorado a bordo di un aereo cargo US Air Force C-17.

Il lancio di aprile 2020 sarà la seconda missione GPS 3 di SpaceX (la prima lanciata a dicembre 2018) e il suo secondo lancio assegnato nell’ambito del programma di lancio dello spazio di nazionale. La compagnia ha consegnato un nuovo booster Falcon 9 Block 5 per questa missione.

In linea con una tradizione di soprannome di dopo famosi esploratori, il GPS 3 SV03 è stato nominato ‘’ dedicandolo all’esploratore italiano Cristoforo Colombo.

A gennaio, SV01, il primo primo satellite della costellazione GPS 3 (Vespucci) è stato dichiarato attivo dallo US 2nd Space Operations Squadron alla base di Schriever, in Colorado.

GPS 3 SV02 (Magellan) lanciato ad agosto a bordo di una United Launch Alliance Delta 4, ha completato i test in orbita e attende di essere integrato nella costellazione di 31 satelliti GPS attualmente in funzione.

In un , lo Space Force Space e il Missile Systems Center degli hanno dichiarato che i prossimi passi saranno preparare il GPS 3 SV-3 per il caricamento del propellente e l’incapsulamento della carenatura, prima che sia integrato orizzontalmente con un veicolo di lancio Falcon 9.

Lockheed Martin è sotto contratto per costruire fino a 32 satelliti GPS 3.

Fonte : space news . com