Libia: Medici Senza Frontiere evacua da Zintan, da giorni sotto pesanti bombardamenti

L’organizzazione medico umanitaria Medici Senza Frontiere ha evacuato oggi il proprio personale da Zintan, città nell’ovest della Libia, a causa dei ripetuti bombardamenti

Tempo di lettura: 1 minuto

L’organizzazione medico umanitaria Medici Senza Frontiere ha evacuato oggi il proprio personale da Zintan, città nell’ovest della Libia, a causa dei ripetuti bombardamenti