Le cellule cardiache cambiano durante il volo spaziale

Tempo di lettura: 1 minuto

La microgravità è un ambiente non molto ben compreso, in termini di effetto complessivo sul corpo umano, e studi come questo potrebbero aiutare a far luce su come le cellule del corpo si comportano nello , soprattutto mentre il mondo intraprende più missioni spaziali verso mete anche più lontane come su “, ha affermato l’autore dello studio senior Dr. Joseph Wu, della Stanford University School of Medicine in California.

“Questi studi possono fornire informazioni sui meccanismi cellulari che potrebbero giovare alla degli astronauti durante i voli spaziali di lunga durata, o potenzialmente gettare le basi per nuove intuizioni per migliorare la del cuore sulla Terra”, ha detto Wu in un comunicato stampa.

Ma cosa succede esattamente al tuo corpo nello spazio e quali sono i ? I sono gli stessi per sei mesi sulla stazione spaziale contro tre anni in una missione su Marte? No. Esistono diversi che la NASA sta cercando per una missione su Marte. I sono raggruppati in cinque categorie relative alle sollecitazioni che pongono sul viaggiatore spaziale: campi gravitazionali, isolamento / isolamento, ambienti ostili / chiusi, radiazione spaziale e distanza dalla Terra.

La NASA ha appreso che senza la gravità che agisce sul tuo corpo, le tue ossa perdono minerali, con una densità che scende di oltre l’1% al mese. In confronto, il tasso di perdita ossea per anziani sulla Terra va dall’1% all’1,5% all’anno. Anche dopo il ritorno sulla Terra, la perdita ossea potrebbe non essere corretta dalla riabilitazione, quindi potresti essere maggiormente a rischio di fratture correlate all’osteoporosi più avanti nella vita. Se non ti alleni e non mangi correttamente, perderai la forza muscolare, la resistenza e sperimenterai il decondizionamento cardiovascolare poiché non ci si impegna a fluttuare nello spazio. (nasa.gov)