Large Yacht Code Code (LY2)

Tempo di lettura: 2 minuti

Il “Large Code Code (LY2)” della Gran Bretagna e dei suoi domini definisce un “grande ” come uno che è di 24 metri (79 piedi) o più sulla linea di galleggiamento ed è in uso commerciale per lo sport o il piacere, mentre non trasporta carico o più di 12 passeggeri e di un equipaggio professionale. Il codice regola l’equipaggiamento di tali navi, sia in che in porto, comprese questioni quali i tempi di servizio dell’equipaggio e la presenza di un a bordo.

Il codice ha diversi livelli di standard per le navi sopra e sotto le 500 tonnellate (500.000 kg).

Altri paesi hanno standard simili a LY2. Mentre gli yacht di 24 metri o meno possono essere costruiti in fibra di vetro , è più probabile che gli yacht più grandi siano costruiti in acciaio, alluminio o composito-plastica rinforzata con fibre.

Tali yacht possono essere considerati “” e sono più comunemente lunghi almeno 40 metri (130 piedi).

Mentre gli yacht di grandi dimensioni “commerciali” non possono trasportare più di 12 passeggeri, gli yacht “privati” sono esclusivamente per il piacere del proprietario e gli ospiti non sono soggetti a restrizioni per i passeggeri.

Gli yacht possono essere identificati dalla bandiera, il paese in cui è registrato uno yacht.

Una pubblicazione del settore classifica i superyacht per dimensione, per velocità, come yacht “explorer”, come yacht a vela, e yacht classici.

A partire dal 2016, c’erano circa 10.000 superyacht di lunghezza superiore a 24 metri, in tutto il mondo. Di questi circa l’80% erano yacht a motore. Il tasso di produzione annuale era di circa 150.

A partire dal 2018, i 200 yacht più grandi avevano dimensioni comprese tra 70 metri (230 piedi) e 181 metri (594 piedi), l’ Azzam .

Il più grande yacht a vela-assistito a 143 metri (469 ft) era vela A .

A partire dal 2018, i primi 50 yacht a vela avevano dimensioni variabili da 53 metri (174 piedi) a 107 metri (351 piedi) —la Perla Nera .

I 20 superyacht più veloci variavano da 50 nodi (93 km / h) con motori da 7.290 cavalli (5,44 MW) a 67 nodi (124 km / h) con motori da 20.600 cavalli (15,4 MW) per gli yacht a motore.

Con l’aumentare delle dimensioni dei superyacht, anche i termini informali che descrivono le loro dimensioni si sono evoluti per includere “megayacht,” gigayacht “e (speculativamente)” terayacht “.

Fonte
en.wikipedia.org