vuole creare la prima supercar in grado di affrontare strade sterrate. Il loro nuovo concetto, lo Huracan , è il tentativo nel raggiungere questo obiettivo. Chi non vorrebbe guidare una fuori dall’asfalto? O chi vorrebbe mai farlo? Il nuovo Sterrato sarà sviluppato dopo il modello Huracan Evo, con molte funzionalità e aggiornamenti per renderlo pronto al fuoristrada. Tra gli aggiornamenti c’è l’aumento di altezza, le ruote allargate, pneumatici appositamente progettati per una migliore presa e assorbimento degli urti dal diverso tipo di terreno.

Il sottoscocca è stato rinforzato, con piastre parametriche posteriori e anteriori e minigonne laterali rinforzate in alluminio.

La carrozzeria in materiale composito è dotata di protezione antisabotaggio attorno al motore e prese d’aria, con parafanghi in e resina elastomerica.

Il tetto ha la sua barra luminosa a LED come quelle robuste fuoristrada e auto da rally.

All’interno, lo Huracan Sterrato è caratterizzato da pannelli in alluminio, cinture di sicurezza a quattro punti sui sedili sportivi in ​​carbonio bicolore e una leggera gabbia in titanio. Sotto il cofano, la nuova Lamborghini viene fornita con lo stesso V10 da 5,2 litri della Evo.

Ci sono quattro ruote motrici e sterzanti, coppia vettoriale e sospensioni modificate, il tutto controllato tramite la Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata (LDVI), messo a punto appositamente per la guida fuoristrada.

Fonte