La Turchia libera da coronavirus

Tempo di lettura: 1 minuto

Il ministro della sanità nazionale, ha dichiarato, il 9 marzo, ai nella capitale Ankara, dopo una riunione del consiglio sulla minaccia del , che il paese non ha rilevato alcun caso.

Il Ministero della Sanità e il resto del governo hanno adottato tutte le misure per impedire l’ingresso del coronavirus in .

Tra la rapida diffusione della malattia nei , Koca ha esortato i cittadini turchi che vivono nel continente ad adottare misure di .

Koca ha anche esortato i cittadini turchi, in particolare quelli di ritorno dai viaggi all’estero, a mettersi in quarantena a casa per 14 giorni.

Koca ha detto che finora 2000 pazienti sono stati testati ma tutti sono negativi.

Koca ha anche criticato l’ per non aver preso le misure quando il virus mortale si è diffuso in Italia.

Con la Turchia ben preparata di fronte al coronavirus, Koca ha detto che non sta cercando aiuto da altri paesi, ma può dare loro una mano.

Fonte locale