La prima università al mondo di intelligenza artificiale apre ad Abu Dhabi

Tempo di lettura: 1 minuto

Gli stanno compiendo il loro più grande sforzo per sviluppare una forza lavoro esperta nell’, poiché la in rapido progresso trasforma le economie di tutto il mondo.

La Mohamed bin Zayed of Artificial Intelligence (MBZUAI), un nuovo di intelligenza artificiale di livello universitario ad , sta accettando domande per i suoi primi master e programmi di dottorato questo mese, con lezioni che inizieranno a settembre 2020.

MBZUAI prende il nome dallo sceicco Mohamed bin Zayed, principe ereditario di Abu Dhabi e vice comandante supremo delle forze armate degli Emirati Arabi Uniti, che crede nel potere trasformativo della conoscenza e del pensiero scientifico.

L’intelligenza artificiale dovrebbe aggiungere il 14% al prodotto interno lordo del mondo entro il 2030, equivalente a $ 15,7 trilioni (Dh57,7tn), secondo la consulenza aziendale PwC.

Gli esperti stimano che il contributo dell’IA all’ degli Emirati Arabi Uniti corrisponderà all’aumento globale del 14% – la più grande quota del PIL in – nello stesso lasso di tempo. Secondo Oxford Insights, il paese si colloca al 19 ° posto in tutto il mondo nell’indice di prontezza dell’intelligenza artificiale del governo, primo nella regione.

L’istituzione mira ad attrarre studenti da tutto il mondo per far avanzare la tecnologia e spingere gli sforzi di diversificazione economica degli Emirati Arabi Uniti.

Fonte
Arabianbusiness.com