La polizia europea ha eliminato i server Internet utilizzati dallo Stato islamico

Tempo di lettura: 1 minuto

Le agenzie di polizia europee hanno eliminato diversi server utilizzati dallo Stato islamico in un duro colpo alla capacità del gruppo armato di diffondere propaganda online, ha riferito l’agenzia di polizia .

Gli agenti di polizia coinvolti nell’azione congiunta di Europol e agenzie di polizia di 11 paesi hanno dichiarato che circa 26.000 articoli sono stati messi offline la scorsa settimana, incluso un numero elevato di canali di comunicazione.

Europol in precedenza aveva dichiarato in una dichiarazione di aver collaborato con nove delle più grandi piattaforme Internet per contrastare le operazioni di propaganda dello Stato islamico, anche con , , e Telegram.

Europol ha dichiarato sul suo sito di aver esaminato “video di propaganda, pubblicazioni e account sui a sostegno del e dell’estremismo violento” nel corso di due giorni la scorsa settimana.

Fonte