La più antica raccolta di meteoriti sulla Terra si trova in uno dei luoghi più aridi

Tempo di lettura: 2 minuti

Boulder, Colorado, USA: la viene bombardata ogni anno da detriti rocciosi, ma il tasso di in arrivo può cambiare nel tempo. Trovare abbastanza sparsi sulla superficie del può essere difficile, specialmente se sei interessato a ricostruire con che frequenza atterrano. Ora, i ricercatori hanno scoperto una quantità di meteoriti ben conservati che hanno permesso loro di ricostruire il tasso di caduta di meteoriti negli ultimi due milioni di anni.

“Il nostro scopo in questo lavoro era di vedere come il flusso di meteoriti sulla Terra è cambiato su grandi scale temporali – milioni di anni, coerenti con i fenomeni astronomici”, dice Alexis Drouard, Aix-Marseille Université, autore principale del nuovo documento in Geologia .

Per recuperare un record di meteoriti per milioni di anni, i ricercatori si sono diretti verso il deserto di Atacama. Drouard dice che avevano bisogno di un sito di studio che preservasse una vasta gamma di età terrestri in cui i meteoriti potrebbero persistere su scale di tempo molto lunghe.

Mentre l’ e i deserti caldi ospitano una grande percentuale di meteoriti sulla Terra (circa il 64% e il 30% rispettivamente), Drouard afferma: “I meteoriti trovati nei deserti caldi o in raramente sono più vecchi di mezzo milione di anni”. Aggiunge che i meteoriti scompaiono naturalmente a causa dei processi di invecchiamento (es. Erosione da vento), ma poiché questi luoghi sono giovani, anche i meteoriti trovati in superficie sono giovani.

“Il deserto di Atacama in Cile, è molto antico ([oltre] 10 milioni di anni”, dice Drouard. “Ospita anche la raccolta più densa di meteoriti nel mondo.”

Il team ha raccolto 388 meteoriti e si è concentrato su 54 campioni di pietra provenienti dalla zona di El Médano nel deserto di Atacama. Usando la datazione dell’età cosmogenica, hanno scoperto che l’età media era di 710.000 anni. Inoltre, il 30% dei campioni aveva più di un milione di anni e due campioni erano più vecchi di due milioni. Tutti i 54 meteoriti erano condriti ordinari, o meteoriti sassosi che contengono minerali granulosi, ma misurati in tre diversi tipi.

“Ci aspettavamo più meteoriti” giovani “rispetto a quelli” vecchi “(dato che i vecchi si sono persi per gli ),” dice Drouard. “Ma si è scoperto che la distribuzione dell’età è perfettamente spiegata da un costante accumulo di meteoriti per milioni di anni”. Gli autori sottolineano che questa è la più antica raccolta di meteoriti sulla superficie terrestre.

Drouard dice che questo raccolto terrestre di meteoriti nell’Atacama può favorire ulteriori ricerche sullo studio dei flussi di meteoriti su grandi scale temporali. “Abbiamo scoperto che il flusso di meteoriti sembra essere rimasto costante in questo periodo di [due milioni di anni] di numeri (222 meteoriti più grandi di 10 g per km quadrato per milione di anni), ma non per composizione”, dice. Drouard aggiunge che il team prevede di espandere il proprio lavoro, misurando più campioni e restringendo il tempo trascorso dai meteoriti nello . “Questo ci dirà del viaggio di questi meteoriti dal loro corpo genitore alla superficie della Terra.”

Fonte