La pandemia ha rivelato la debolezza dei leader politici e loro governi

Tempo di lettura: 2 minuti

Scegli il tuo : sarà la tedesca Angela Merkel e la sua calma spiegazione del tasso di infezione da ? La scozzese Nicola Sturgeon e i documenti strategici utili e sfumati del suo governo ? O la neozelandese Jacinda Ardern, con i suoi indirizzi empatici su Live e la decisione di presto il paese?

Tutto un po ‘mainstream per te, eh. Che ne dici dell’islandese Katrín Jakobsdóttir, che ha offerto test gratuiti al coronavirus a tutti i cittadini del paese? O la norvegese Erna Solberg, che ha tenuto una conferenza stampa solo per i bambini , dicendo loro che andava bene avere paura?

Donne forti ? In molti nel mondo la pensano diversamente perché promettere certezze in tempi incerti è un inganno che poi si ritorce verso chi non mantiene le promesse.

Donne forti prima del Covid-19, ma poi hanno offerto al nemico la loro debolezza di leadership politiche.

D’altro canto gli uomini non hanno fatto grande figura, presumendo di presentarsi come leader indiscussi.

Il problema è che il tentativo della manipolazione è sfuggito di mano ed accortisi di questo, hanno pensato di poter confondere (mistificare) la loro utilizzando i media mainstream, i quali ricevuto laute ‘mance’ si sono lanciati nel puro e bieco terrorismo della disinformazione.

Quando questa pandemia finirà e inizierà la resa dei conti su come il mondo ha reagito invariabilmente, avremo ben chiaro chi sono coloro che hanno indossato le della falsità.

Nel contempo avremo da pensare che, tra tanti paesi nel mondo, c’è chi, come la è quella che, probabilmente, tra quelle evidenziate come una storia di successo, mentre gli Stati Uniti – che avrebbero dovuto essere il paese meglio preparato per una tale crisi – saranno ricordato come tra il peggio.

Il modo in cui la Slovacchia è stata in grado di condurre la situazione è stata lodevole.

Ha appiattito la curva della malattia a qualcosa di più del semplice processo decisionale e dell’adozione diffusa di maschere per il viso, peraltro indossate soltanto in luoghi pubblici!

La Slovacchia è stata tra i primi paesi in tutto il mondo (e il secondo in Europa , dopo la ) a eseguire il loockdown senza limitare la libertà ed i diritti del popolo.

Ovviamente la Slovacchia ha ripreso l’, commerciale e industriale, lentamente, ma sa che il ‘romanzo’ covid-19 dovrà avere una fine, perché le e bugie riferite e scritte in questi mesi vengono sempre a galla.

.:.