LA NOVITÀ DI CHANEL NEL MONDO DEL MOVIMENTO A OROLOGERIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Dai primi modelli esclusivamente femminili, agli esclusivi meccanismi e leghe, gli sono illimitati e dinamici, proprio come il fondatore del marchio, Gabriel Koko Shannel. Per quest’anno, la Chanel Premiere ha dato il benvenuto al nuovo modello, Premiere Velours, un orologio con cassa in oro giallo 18 carati e cintura in nero. Questa riprogettazione moderna e minimalista del modello Premiere Classic del 1987, viene proposta anche nella versione in cui il quadrante è decorato con 116 .

La Premiere include anche Premiere Midnight nella serie Vendome, che rappresenta un equilibrio tra l’orologeria e la musica leggera. Questi modelli unici hanno braccialetti in oro giallo 18 carati, decorati con perle giapponesi, perle di onice e motivi quadrati decorati con diamanti.

La collezione Mademoiselle, ispirata all’amore di Koko per gli oggetti d’arte, questa volta usa i paravans Coromandel come la principale fonte di oggetti dipinti in Cina del XVIII secolo.

Mademoiselle Prive Sautoir è una collana lunga unica con un diametro di 39,4 millimetri. La collana rappresenta l’eco della pittura artistica della paravana Coromandel, con scultoreo in oro beige 18 carati e 50 diamanti.

L’uso dell’oro beige 18 carati, una lega Chanel unica ed esclusiva, può essere visto sul corpo, sulla base e sui braccialetti del nuovo modello Code Coco. La più variegata innovazione orologiera di Chanel può essere vista nella collezione Boy-Friend, che è ora ampliata dai modelli Tweed, un’.

Il nuovo modello Chanel Premiere Rock Edition Noire, con un braccialetto triangolare, è limitato a soli 55 pezzi ed è resistente ai graffi e alle impronte digitali.

Per quanto riguarda la collezione maschile, Monsieur, ha anche Edition Noire con corpo e quadrante nero opaco, mentre la Noire J12 Edition contiene un nuovo meccanismo 12.1.

Come disse una volta Koko Shanel, “Il nero ha tutto”.

Fonte testo e foto