La NATO intensifica attività ricognizione in Crimea

NATO/OTAN

Tempo di lettura: 1 minuto

Le unità di dell’ russo hanno rilevato circa 250 aerei da e droni ai loro confini meridionali negli ultimi 12 mesi, ha detto il comandante in capo dell’, il generale Gen. Nikolai Gostev , in un’intervista al giornale Krasnaya Star.

Si prevede inoltre che le unità di difesa aerea rileveranno e monitoreranno circa 78.000 diversi “oggetti aerei” quest’anno, senza specificare che tipo di strutture fossero esattamente. Squadroni da combattimento hanno dispiegato circa 70 quest’anno per monitorare gli aerei della , che si stanno avvicinando troppo al confine.

Fonti : Krasnaya Star / Beyond