La Merkel sottolinea l’importanza per l’Europa di preservare la NATO

Tempo di lettura: 1 minuto

Il cancelliere federale tedesco Angela ha sottolineato oggi l’importanza per l’Europa di preservare l’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico () e ha parlato a favore del mantenimento della Turchia nell’alleanza militare per motivi strategici.

Entro una settimana dal vertice della NATO a Londra, la Merkel convocò l’Alleanza atlantica, fondata nel 1949.

La NATO è stata “un baluardo contro la guerra”, che ha garantito “libertà e pace” per 70 anni, in parte grazie ai “nostri amici americani”, ha detto la Merkel dopo aver messo in evidenza il contributo dell’alleanza alla stabilizzazione della situazione in i e in dalla fine della guerra fredda.

Il ha sottolineato l’impegno della nei confronti della NATO e ha affermato che il suo paese ha dovuto assumersi maggiori responsabilità all’interno dell’alleanza, così ha promesso che la raggiungerà il suo obiettivo di spesa militare entro il 2030.

La Germania deve lavorare per l’unità all’interno della NATO, ha dichiarato Merkel dopo aver riconosciuto che la Turchia è un partner difficile che deve rimanere nell’alleanza militare per motivi strategici. I capi di Stato e di governo della NATO si incontreranno per un vertice a Londra la prossima settimana.

Fonte