La compagnia aerospaziale canadese Bombardier è in default

Tempo di lettura: 1 minuto

La compagnia aerospaziale canadese ha annunciato il 13 febbraio 2020 che sta uscendo dal settore dell’ commerciale nel tentativo di pagare miliardi di di . La società ha perso $ 1,61 miliardi nel 2019 e si trova con un totale di $ 10 miliardi.

vendette la sua quota rimanente nell’aereo CSeries – ora chiamato il programma Airbus SE A220 – ad Airbus attraverso la controllata europea del costruttore di aeromobili Stelia Aerospace. Il prezzo di è stato di $ 591 milioni.

La quota di Airbus nel programma A220 passò al 75 percento, in aumento da circa il 50 percento, mentre la provincia del Quebec vedeva la sua proprietà passare al 25 percento dal 16 percento. La provincia ha investito $ 1 miliardo nella società per aiutarla a sopravvivere.

L’A220 è stato insignito di riconoscimenti dalle per la sua efficienza di carburante e dimensioni della cabina, ma l’aereo era in ritardo di produzione di oltre due anni e il budget di $ 2 miliardi.

Bombardier ha dichiarato di aver anche stipulato accordi per vendere le sue operazioni con jet regionali e il suo stabilimento alare nell’Irlanda del Nord.

Fonte : hurri yet daily news . com