La Cina aumenta tariffe antidumping per tubi di acciaio USA e UE

Tempo di lettura: 1 minuto

Il cinese ha annunciato oggi che aumenterà le tariffe sulle di tubi in lega di senza saldatura dagli e dall’ (UE).

I produttori statunitensi di tubi e tubazioni ad alta pressione e pressione sono soggetti a dazi antidumping dal 101 al 147,8%, mentre i tassi per le aziende dell’UE variano dal 57,9% al 60,8%.

I tassi aggiustati sono entrati in vigore a partire da questo venerdì, ha riferito l’ cinese Xinhua.

ha iniziato a imporre dazi antidumping nel 2014, dal 13 al 14,1% sui tubi in lega di acciaio senza saldatura, importati dagli Stati Uniti e dall’UE, perché questi prodotti sono stati scaricati, in quanto venduti in per prezzi più bassi rispetto al .

I tubi in lega di acciaio ad alta temperatura e alta pressione e i tubi in acciaio senza saldatura sono utilizzati principalmente nelle caldaie supercritiche e ultrasupercritiche, nonché nei tubi dell’acqua calda nelle centrali elettriche.

Fonte