Italia – Venezia, Ponte della Costituzione: multato architetto Santiago Calatrava

Tempo di lettura: 1 minuto

La ha deciso una multa di 78mila euro all’, per negligenza durante la progettazione del realizzato in vetro e acciaio sul Canal Grande a .

La Corte dei Conti ha stabilito che l’architetto spagnolo, responsabile delle decisioni che hanno portato il ponte pedonale lungo 94 metri a superare il budget e a sostenere un aumento dei costi di manutenzione previsti, doveva prevedere una serie di accorgimenti specifici, ad esempio l’accessibilità ai portatori di handicap.

Un rappresentante di Calatrava ha dichiarato che prenderanno in considerazione la possibilità di presentare ricorso.

Il ponte di Calatrava, completato nel 2008 , fu il quarto ad essere costruito sul Canal Grande di Venezia dal 16 ° secolo, tuttavia, è stato controverso da quando è stato aperto.

Il ponte, che si trova vicino alla stazione ferroviaria principale, è stato sempre criticato anche per la problematica dei gradini in vetro, particolarmente pericolosi in caso di pioggia.

Tuttavia, secondo i rapporti della , il ponte è altrettanto scivoloso come gli altri ponti della città.

Non è la prima volta che una struttura progettata da Calatrava viene sottoposta a controllo, per sovraccarico di costi o difetti di costruzione segnalati.

Fonte

Foto per gentile concessione di stonesofcroatia.co.uk