Italia – Roma – Civitavecchia, Celebrazione Quarantennale Comunità recupero giovani disagiati Don Egidio Smacchia

CIVITAVECCHIA – DONAZIONE DI UN PULMINO ALL’ASSOCIAZIONE “IL PONTE”

Tempo di lettura: 1 minuto

Il quarantennale della comunità per il recupero dei giovani “disagiati”, di Don Egidio Smacchia, ormai non più tra noi, si è svolto nell’aula Pucci, a Civitavecchia il 01 novembre 2018, alla presenza delle autorità e degli appartenenti al “Sovrano di Jerusalem- (Ordine Ospitaliero e non militare dal 1.054 D.C).

L’, rappresentato da alcuni cavalieri, ha partecipato ai fondi per l’acquisto di un pulmino avente negli sportelli il simbolo dell’Ordine Sovrano.

L’Ordine di Malta OSJ ha, a capo di esso, il “ del Reale Ordine Dinastico Aragonese, il Capo di Nome e d’Arme della di Valencia e Sardegna nella persona di Sua Altezza Reale il Principe Reale Don Paternò Castello Guttadauro d’Ayerbe d’Aragona di Carcaci e d’Emmanuel.”

L’Ordine di Malta OSJ è presente in ogni circostanza, coadiuvato da tutti i Suoi Cavalieri, e prontamente invia mezzi di prima necessità alle popolazioni colpite, da disastri naturali, terremoti, alluvioni o per aiutare, chi meno fortunato, ha bisogno di generi di prima necessità o comunità dedite al recupero di giovani che si perdono in questo mondo difficile.

Il merito dell’organizzazione di questo importante evento è del Priore del Lazio Avv. Andrea Corsini, con il Cavaliere Giancarlo Drosi, alla presenza di altri Fratelli presenti, i quali hanno degnamente rappresentato l’Ordine e S.A.R.

UFFICIO STAMPA

FOTOGALLERY EVENTO