Italia, Personaggi: Raffaele Jerusalmi

Tempo di lettura: 1 minuto

Quarantanove anni, bocconiano, con un’importante esperienza professionale in e l’attitudine per l’internazionalizzazione, è anche dotato, secondo i suoi colleghi, di uno spiccato spirito commerciale. Ha cominciato la sua carriera nel mondo delle banche, lavorando per l’ufficio di a Londra per cinque anni. Nel 1998, è entrato alla , dove si è specializzato nel settore dei derivati. Porta la sua firma la fusione con la , che nel 2007 ha dato vita a una delle maggiori conglomerate del settore a livello mondiale, con la creazione del Group: più di 3500 società quotate, un valore di mercato di quasi cinque miliardi di Euro.

Fonte: PANORAMA