Italia e WHO insieme per combattere la malnutrizione infantile in Sudan

Tempo di lettura: 1 minuto

Avviato progetto volto a contrastare la malnutrizione attraverso azioni di e nutrizionale a livello dei servizi sanitari di base negli Stati di , Gedaref, Red Sea e Kassala. L’iniziativa è finanziata dal per un valore di 1,5 milioni di euro.

Il Ministro Federale della Salute, S.E Dr. Akram Ali Eltoum, dopo aver espresso gratitudine all’Italia per l’iniziativa, ha ricordato che la lotta alla malnutrizione è uno dei principali compiti del suo dicastero, ma ha al contempo ribadito l’impegno del governo tutto nell’affrontare con maggiore efficacia il fenomeno.

La Rappresentante WHO in Al Gasser ha infine ricordato l’impegno della sua agenzia nel perseguire il secondo obiettivo di sostenibile, cd. “Fame Zero”, che associa l’eliminazione della malnutrizione alla trasformazione dei sistemi agricoli e , oltre che all’empowerment delle comunità rurali, con particolare attenzione alle donne e alle fasce più vulnerabili della popolazione.

Fonte : OICS

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!