[Italia] Crash Covid-19, Dopo Conte un governo tecnico?

(Foto: Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Europa sta osservando l’Italia e pensa ad una nuova “cabina di regia”, cioé un dopo-Conte forse con un governo tecnico? I nomi sotto osservazione dall’UE per un eventuale governo ‘tecnico’ di larghissime intese peraltro auspicato pure da sono tre: , Dario Franceschini e Lorenzo Guerini. Forse, con un coup de théâtre, potrebbe anche spuntare, Pier Ferdinando Casini, già presidente della , con in dote un network europeo di prim’ordine.

Nei prossimi mesi si vedranno le girandole dei discorsi per la formazione di un governo-lampo di “” il quale dovrà affrontare una catastrofica , con 13 milioni di disoccupati e un Pil a meno dodici.

Nel contempo sul collo di Conte fiatano sia Sabino Cassese, giudice emerito della Corte Costituzionale, che ha ripetuto chiaro e tondo che i Dpcm di Conte sono illegittimi e, come tali, potenzialmente perseguibili, sia Giovanni Maria Flick.

L’incostituzionalità dei Dpcm è sotto denuncia, attualmente al vaglio della Procura di Roma, portata avanti dal professor Carlo che, tra l’altro, sta anche raccogliendo migliaia di firme per una .

Il combinato disposto tra il parere di autorevoli giuristi e un’iniziativa giudiziaria, anche nei confronti di medici e forze dell’ordine, suggerirebbe di accelerare una soluzione per quanto possibile indolore per evitare la debacle definitiva anche del Presidente ?

.*.