[ITALIA – CASERTA] CONVEGNO, I CAVALIERI DI MALTA. VIAGGIO NELLA STORIA

Tempo di lettura: 2 minuti

La di Caserta del Sovrano di Gerusalemme, , ha organizzato un convegno dal tema storico-culturale intitolato, “I . Viaggio nella storia, tra ordini veri ed ordini falsi, dal beato frà Gerardo all’ OSJ”. L’evento era ospitato presso la sala borbonica del comune di San Nicola la strada ed è avvenuto il 10 Maggio 2019.

La notizia è giunta oggi, presso la nostra redazione, dalla Segreteria Magistrale dell’. Il convegno, che ha avuto il patrocinio morale del comune di San Nicola La Strada e della Provincia di Caserta, ha analizzato, grazie all’intervento degli illustri relatori intervenuti, il punto di vista storico e giuridico-legale, sul mondo della cristiana ed in particolare sull’Ordine OSJ.

Tra i relatori presenti, citiamo il professore Giovanni Maria Alongi, chirurgo di chiara fama nonché professore universitario, esperto di storia, il quale ha enucleato ai presenti l’excursus storico dell’Ordine OSJ, partendo dalla sua fondazione, continuando sulle varie vicissitudini su tutto l’occidente, sino a giungere alla sua attuale configurazione quale Ordine dinastico non nazionale, sotto la protezione e di collazione della casa d’.

A seguire il relatore illustre, Generale dei Carabinieri Domenico Libertini, il quale ha analizzato, dal punto di vista giuridico legale, il tema della legittimità dell’Ordine, da taluni erroneamente creduto non legale o, peggio ancora, spesso confuso con altri sodalizi, vere e proprie associazioni truffaldine mascherate da , ma prive di qualsivoglia fondamento storico e giuridico.

Durante il convegno sono intervenuti anche i più alti dignitari dell’Ordine, illustrando i principi fondamentali su cui si basa l’ordine OSJ, ordine cristiano ecumenico i cui membri, cavalieri di fatto e non solo di nome, pongono le loro esistenze al servizio dei più deboli.

Al termine del Convegno, il sindaco del comune di San Nicola la Strada ha ospitato, nei suoi uffici, membri dell’Ordine e relatori, per un cordiale scambio di saluti.

Il Sovrano , Cavalieri di Malta OSJ, ha voluto che il convegno fosse a ‘porte aperte’ ovvero a chiunque volesse parteciparvi al fine di fornire una informazione ampia, dimostrando che trattasi così di un ordine basato su principi cristiani, non come altri pensano come ‘setta’, bensì composto da persone i cui alti valori e principi sono per al servizio del prossimo.

Testo rielaborato dalla fonte
Eizionecaserta.com