[Italia] Carabinieri denunciano biker per violazione lookdown e generalità false

Tempo di lettura: 1 minuto

Un uomo di 50 anni di Caprino Veronese, è stato fermato nel comune di San Zeno di Montagna in sella alla sua , in perfetta tenuta ciclistica, mentre si dirigeva verso i percorsi fuoristrada.

Quando i hanno chiesto spiegazioni al 50enne, circa le motivazioni che lo avevano spinto ad abbandonare la sua abitazione nonostante i decreti in vigore, l’uomo, più infastidito che preoccupato, rispondeva di non sopportare più le che lo obbligavano a casa da settimane, motivo per il quale aveva deciso di andare a farsi “una sgambata” sui monti.

I carabinieri gli hanno contestato la amministrativa, aggiungendo inoltre una denuncia penale per la “falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità o su qualità personali proprie o di altri”, che prevede la pena della reclusione da uno a sei anni.

L’uomo, infatti, durante la compilazione del verbale, aveva fornito inizialmente generalità false e poi, dopo riscontri incrociati dei carabinieri, ha dovuto confessare il suo vero nome.

Fonte : Ildolomiti.it