Israele, Netanyahu apre insediamento in Golan Heights intitolato a Donald Trump

Tempo di lettura: 1 minuto

Il primo ministro israeliano ha inaugurato domenica un nuovo insediamento sulle alture del Golan, dal nome del presidente degli Stati Uniti ‘’, contrassegnandolo con un cartello “Trump Heights” e due bandiere: israeliana e statunitense.
Il governo israeliano si è riunito sotto una tenda nel nord del Golan per nominare l’insediamento previsto, alla presenza dell’ambasciatore statunitense in David Friedman.

Gentile Utente, dal Gennaio 2020 le notizie in questo sito web saranno di due tipi: notizia e comunicato stampa. La notizia sarà 'flash' cioè corta. Il comunicato stampa sarà pubblicato per intero, comunque a insindacabile giudizio della redazione. Hanno priorità i comunicati di utilità sociale e medica, in particolare se di provenienza enti e istituzioni.