International Human Rights Commission (IHRC) condanna demolizione ambasciata nigeriana in Ghana

Tempo di lettura: 1 minuto

L’ Commission (IHRC) ha condannato la dell’ nigeriana in Ghana, affermando che ha violato la convenzione di Vienna e altre convenzioni internazionali.

L’ambasciatore Friday Sani, capo del paese e coordinatore della per i volontari dell’, ha reagito in un’intervista con i ad Abuja.

Ha detto che la Nigeria e il Ghana hanno fatto molta strada in termini di relazioni che tendono a promuovere entrambi i paesi economicamente e socialmente, dicendo che la demolizione dell’ambasciata della Nigeria in un momento in cui entrambe le nazioni dovevano pensare all’autodeterminismo era impensabile.

Tuttavia, ha elogiato la maturità con cui il ministro degli affari esteri della Nigeria, il capo Onyema Ugochukwu, stava affrontando la questione vessatoria, avendo registrato la questione nei locali appropriati.