Instagram introduce nuova App threads

Tempo di lettura: 2 minuti

ha annunciato una nuova app standalone chiamata Threads che ha lo scopo di interagire di più con i tuoi amici più cari su . Simile all’opzione “Amici intimi” durante la condivisione della storia di .

Ora puoi aggiungere la tua lista di amici intimi per comunicare esclusivamente con loro tramite l’app mentre usi ancora la suite completa di strumenti creativi di Instagram, come messaggi di testo, foto / video ed emoji.

Nel suo Instagram ha detto che Threads consentirà all’utente di aggiungere o rimuovere facilmente persone da e verso l’elenco dei tuoi amici più cari, dandoti una casella di posta dedicata composta solo da questi amici.

Per impostazione predefinita, l’app Threads aprirà la videocamera e ti consentirà di creare scorciatoie per le persone nel tuo elenco di amici intimi. Se pensi che questo suona familiare, allora avresti ragione perché è esattamente come funziona Snapchat, ma Instagram non è mai stato timido nel copiare le funzionalità dei suoi rivali sulle sue app.

Tuttavia, la funzionalità più interessante sul dispositivo è molto probabilmente l’aggiornamento dello stato automatico.

Quando lo abiliti, questa funzione consentirà a Thread di richiedere la posizione, il movimento, il livello della batteria e la connessione di rete dello . Usando questo, i thread saranno in grado di condividere informazioni pertinenti con i tuoi amici più cari.

Un esempio di questo potrebbe essere che Threads può aggiornare automaticamente il tuo stato a “In un bar” in base ai dati sulla posizione condivisi e se rileva che sei in movimento, il tuo stato lo rifletterà.

Temendo le violazioni della , Instagram ha chiarito che il programma di stato automatico è completamente attivato e può essere disattivato in qualsiasi momento. È un dato di fatto, Instagram ha pubblicato un post completamente separato che esalta la di Thread. Tuttavia, data la storia irregolare di con la gestione dei dati degli , ci saranno sicuramente domande su questa nuova funzionalità di stato automatico.

Fonte
firstpost.com