Indoor cycling: danni e rischi

Tempo di lettura: 1 minuto

Lo utilizzato come allenamento complementare sostitutivo della , può essere, se praticato ad alta intensità, ugualmente traumatico e causare problemi al tendine d’Achille o alla muscolatura della gamba (gemelli, soleo): l’incidenza relativamente alta di dipende comunque dal fatto che spesso ci si avvicina allo con molto entusiasmo, ma SCARSO allenamento.

L’ allievo, che non sa, si affida a persone che lo “ammazzano di lavoro” e lo fanno tantissimo e che spesso lasciano che sia il volere dell’utente stesso a decidere il tipo di lezione. Va bene parlare di tutta una serie di movimenti, eseguiti per rendere piacevole una lezione ma vanno ben studiati prima, questo per evitare di far felici tanti fisioterapisti nel prossimo futuro.

Un cattivo allenamento, con scarsa preparazione ed esecuzione fuori sella portati all’eccesso potrebbero causare danni riscontrabili solo col passare del tempo…

(fonte)