India, Mercato della Ospitalità in esponenziale sviluppo

Tempo di lettura: 1 minuto

L’industria dell’ospitalità indiana è in sviluppo. La richiesta dal mercato di più camere d’albergo e di esperienze sempre più differenziate, è auentata. Si sono evoluti diversi tipi di segmenti di clientela: tempo libero, Bleisure (coloro che uniscono viaggi d’affari con un giorno o due di piacere), affari, viaggi in famiglia, resort (coloro che viaggiano verso destinazioni insolite e resort per vacanze), viaggi esperienziali (curando interessanti esperienze per la generazione millenaria, per le quali il lusso e le vacanze sono tutte esperienze interessanti) e due dei più grandi segmenti di ospiti per gli hotel di oggi: banchetti offerti da MICE e matrimoni.

L’impronta dell’industria dell’ospitalità indiana si sta espandendo ben oltre i mercati tradizionali grazie a migliori stradali e aeree.

Da Guwahati a Kohima, Calcutta a Hyderabad, Vishakhapatnam a Vijayawada, da stati come Jharkhand a Tripura – l’urbanizzazione rapida e lo sviluppo delle infrastrutture stanno diventando sempre più rilevanti questi mercati per l’ospitalità.

Le sfide del mercato indiano sono molteplici. Una carenza di dipendenti qualificati è una delle sfide più cruciali che affrontano.

L’industria non è riuscita a mantenere buoni professionisti a causa delle pressioni di lunghi orari di lavoro e pacchetti salariali poco attraenti. Vi è un boom in altri settori dei servizi e i laureati in gestione alberghiera spesso scelgono di unirsi al dettaglio o all’aviazione, dove le loro competenze sono ugualmente richieste.

Gli hotel del futuro dovranno essere sostenibili e guidati dalla tecnologia per poter sostenere l’interesse delle generazioni future che chiedono responsabilità su entrambi i fronti.

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!