Il futuro ecosistema dei pagamenti dei commercianti nel 2020

Tempo di lettura: 1 minuto

Il modo in cui le persone pagano sta cambiando rapidamente, grazie all’ e alla digitalizzazione. La società sta diventando sempre più senza contanti poiché sempre più scelgono di fare affidamento sulle carte e su metodi di alternativi.

Inoltre, il mutevole panorama dei pagamenti sfida tutti. Per i , i pagamenti non sono più solo un costo per fare affari, ma possono guidare la crescita, se affrontati da loro in modo olistico.

Inoltre, ci sono una miriade di nuove come l’ (AI), l’apprendimento automatico (ML), la biometria ecc. Che incidono sul settore del e dei pagamenti.

crea una rete continua di punti di contatto, attraverso app integrate, dispositivi intelligenti e pagamenti integrati, rendendo i pagamenti elettronici ancora più convenienti.

“I pagamenti dei commercianti subiranno cambiamenti radicali nel 2020, ma non in tutti i mercati. Il cambiamento chiave sarà guidato dall’introduzione dei pagamenti PISP, che nei mercati dei pagamenti online basati su carta è stato previsto che sostituiranno fino al 30% di queste transazioni nei prossimi cinque anni. Certo, questo non viene senza sfide. Le problematiche relative alle passività dei consumatori sono ancora piuttosto grigie e, in molti paesi, in cui sono state elaborate normative sui pagamenti con carta, i consumatori non sono altrettanto protetti. C’è anche il problema della reputazione delle e del rischio reale in quanto non possono contrarre con questi nuovi tipi di società ma devono controllare le loro credenziali ogni volta che si avvicinano alla banca. Anche questo controllo in tempo reale dei TPP senza latenza, ma senza database online in tempo reale gestito dal governo centrale è una sfida.”

David Parker, CEO, Polymath Consulting