Il corridore siriano espatriato Emad Barakat è secondo nella Amman Desert Race

Tempo di lettura: 1 minuto

Il siriano Emad Barakat ha ottenuto il secondo posto e la medaglia d’argento nella gara nel deserto dell’Oman tenutasi nel Sultanato dell’Oman con la partecipazione di campioni del mondo d’élite.

Barakat è nato a nel 1963 e si è trasferito nel 1999 per vivere in Slovacchia.

È interessante notare che Barakat ha ottenuto molti risultati, in particolare il titolo del campionato del mondo nella corsa nel deserto marocchino nel 2013 per 250 km e il secondo posto nel campionato del mondo nella corsa nel deserto dell’Oman per 165 km quattro volte di seguito, quarto piazzarsi nella Internazionale d’Austria per una distanza di 75 km e il terzo posto per sette anni nelle Maratone in Slovacchia e in altri paesi europei.

Fonte
Sena