Idlib, Germania promette 25 milioni euro alla Turchia per case di mattoni

Tempo di lettura: 1 minuto

La ha promesso alla di fornire 25 milioni di euro di fondi per la costruzione di case di mattoni sul lato siriano del confine tra e Idlib per ospitare i siriani sfollati, secondo fonti diplomatiche di Hürriyet Daily News.

Si prevede che l’aiuto sarà assegnato alla Mezzaluna rossa in Turchia, che ha già costruito edifici in mattoni per civili sfollati a 30-40 chilometri dal confine turco per arginare il flusso di rifugiati.

La Turchia ha dichiarato che conterrà il flusso sul lato siriano del confine, poiché anche i paesi dell’UE sono cauti sull’attraversamento di siriani sfollati attraverso la Turchia nel continente europeo.

La questione è emersa durante una riunione del presidente Recep Tayyip Erdoğan e del cancelliere tedesco Angela Merkel durante la visita di quest’ultimo in Turchia il mese scorso. I dettagli sono stati discussi in una conversazione telefonica del 4 febbraio in cui Idlib era l’argomento principale, secondo le fonti.

A seguito di pesanti attacchi del regime nell’ultima roccaforte ribelle, migliaia di persone si sono precipitate al confine turco.

Erdoğan in precedenza aveva affermato che non era possibile risolvere questa crisi con le tendopoli di Idlib, riferendosi alle dure condizioni invernali.

Più di 1 milione di siriani si sono trasferiti vicino al confine turco a causa di intensi attacchi nell’ultimo anno.

Fonte DayliNews