I soldati statunitensi sbarcano in Colombia

Tempo di lettura: 1 minuto

Il 27 maggio 2020 è stato rivelato da un comunicato dell’ statunitense e il Ministero colombiano della Difesa Nazionale, che 45 uomini del 3 ° Squadron, 1 ° Brigata di assistenza alle forze di ( SFAB ), sono arrivate in per sistemare la Base di Fort Benning all’inizio di giugno.

L’articolo 173, paragrafo 4, della Costituzione colombiana stabilisce che una delle funzioni del Senato è “consentire il transito di truppe straniere attraverso il territorio della Repubblica”; e l’articolo 237 stabilisce che “in caso di transito di truppe straniere sul territorio nazionale … il governo deve prima ascoltare il ”. Nessuno di questi due punti è stato rispettato dal presidente Ivan Duque.

Questi 45 “consiglieri” dello SFAB, che rimarranno in Colombia per diversi mesi, secondo il dell’ambasciata, sono nel paese “rispettando tutti i protocolli di biosicurezza” per “aiutare nella lotta contro i narcotici”. È già stato visto in Vietnam. L’ambasciata ha anche indicato che l’ della loro azione è la cosiddetta “zona futura” istituita dal governo nel gennaio di quest’anno.

Le aree d’interesse di questi ‘consiglieri’ sono situate in 44 comuni rurali in cinque regioni del paese: Pacífico Nariñense, Catatumbo, Bajo Cauca e sud di Cordova, Arauca, Chiribiquete e i parchi naturali nazionali circostanti. Va notato che il Catatumbo e l’Arauca sono al confine con il .

Fonte