I mega paesi alla guida della economia globale

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel corso della storia, gli accademici hanno descritto vaste aree urbane interconnesse come una o varie “megalopoli”. Il geografo economico Jean Gottman rese popolare il termine greco, riferendosi al boom e all’urbanizzazione senza precedenti di Bos-Wash , il tratto nord – est da Boston e New York fino a Washington, DC: 2Questa regione ha davvero una “personalità” propria […] Ogni città in questa regione si estende in lungo e in largo attorno al suo nucleo originale.- Gottmann, Megalopolis (1961)”.

Osservando le aree metropolitane adiacenti anziché i dati a livello di paese, può aiutare a fornire una prospettiva completamente nuova sulla distribuzione globale delle attività economiche.

In quale parte del mondo si trovano oggi i cluster economici urbani più potenti?

L’ è una somma delle sue parti.

Ogni megaregione o grande paese contribuisce in modo significativo al motore di crescita globale, ma senza dubbio alcune aree hanno più peso di altre.

megaregione Città Regione Popolazione Produzione economica (EO) EO pro capite

Totale 602.2M $ 28,135B $ 46.720

1. Bos-Wash New York, Washington, DC, Boston Nord America 47.6M $ 3,650B $ 76.681

2. Par-Am-Mun Parigi, Amsterdam, Bruxelles, Monaco Europa 43,5 milioni $ 2,505B $ 57.586

3. Chi-Pitts Chicago, Detroit, Cleveland, Pittsburgh Nord America 32,9 milioni $ 2,130B $ 64.742

4. Grande Tokyo Tokyo Asia 39.1M $ 1,800B $ 46.036

5. SoCal , Nord America 22M $ 1,424B $ 64.727

6. Seoul-San Seoul, Busan Asia 35,5 milioni $ 1,325B $ 37.324

7. Triangolo del Texas Dallas, Houston, San Antonio, Austin Nord America 18,4 milioni $ 1,227B $ 66.685

8. Pechino Pechino, Tianjin Asia 37,4 milioni $ 1,226B $ 32.781

9. Lon-Leed-Chester Londra, Leeds, Manchester Europa 22,6 milioni $ 1,177B $ 52.080

10. Hong-Shen , Shenzhen Asia 19.5M $ 1,043B $ 53.487

Complessivamente, queste centrali alimentano oltre 28 trilioni di dollari di produzione economica.

Non sorprende che Bos-Wash regni sovrana anche oggi, con 3,6 trilioni di dollari in produzione economica, oltre il 13% del totale. Il corridoio ospita alcuni dei settori più pagati: , e servizi professionali.

La più grande città del Brasile, , è l’unica città dell’emisfero meridionale a fare la lista. La città un tempo dipendeva fortemente dalla produzione e dal commercio, ma l’economia cittadina da $ 780 miliardi sta ora abbracciando il suo ruolo di nascente centro finanziario.

Dall’altra parte del mondo, il gruppo di megaregioni asiatiche combina 8,7 trilioni di dollari di produzione economica totale. Di questi, la Grande Tokyo in è la più grande, mentre Shandong potrebbe essere un nome a cui hanno familiarità meno persone. Inserita tra Pechino e Shanghai, la provincia costiera ospita diverse zone di trasformazione industriale ed esportazione ad alta tecnologia.

I dati sono ancora più interessanti se suddivisi in produzione economica pro capite: Abu- produce ben 86.200 dollari a persona. Nel frattempo, Delhi-Lahore è la più bassa della lista pro capite, a $ 14.946 a persona su quasi 28 milioni di persone.

Fonte
visualcapitalist.com

Foto per gentile concessione dell’autore