Tempo di lettura: 1 minuto

Colin Strickland (Meteor X Giordana) ha vinto la gara di ghiaia maschile Dirty Kanza del 2019, tagliando il traguardo a Emporia, in Kansas, con la sua dopo quasi 10 ore di gara. Strickland faceva parte di un gruppo di otto formatosi in precedenza nella corsa, tra cui Lachlan Morton e Alex Howes ( EF Education First ) e Peter Stetina ( Trek-Segafredo ).

Il gruppo di testa si è poi diviso con l’atleta Strickland andando in solitaria per oltre 150 chilometri per finire davanti a Stetina.

L’ex vincitore della gara e Ted King, professionista del WorldTour, e il compagno di squadra Kiel Reijnen, anch’essi concluso nella top 10.

Amity Rockwell ha vinto la gara femminile dopo essere entrata a far parte dei due gruppi di testa che hanno avuto problemi dopo 64 chilometri di corsa.

Rockwell, Olivia Dillon e Alison Tetrick erano in aronud 10 minuti l’uno dall’altro nell’ultimo quarto di gara, prima che Dillon bucasse e permettesse a Rockwell di passare al primo posto e vincesse davanti a Tetrick, con Sarah Max al terzo.

Il primo leader della corsa, Dillon, è finito al quinto posto, a quasi un’ora da Rockwell.

L’evento di 324,6 chilometri si svolge su ghiaia / misto attraverso la regione di Flint Hills, nel Kansas, negli . Un totale di 2.700 corridori hanno preso parte alle varie gare dell’edizione di quest’anno.

Fonte

Photo courtesy by Dirty Ganza USA