Google Chrome in crash? Come resettare e installare il browser

Tempo di lettura: 2 minuti

Se non si comporta correttamente o hai installato un componente aggiuntivo fastidioso che non vuoi (come una barra degli strumenti di terze parti, ad esempio), una soluzione semplice potrebbe essere quella di ripristinare le impostazioni originali del browser.

È inoltre possibile che si verifichi una situazione come questa se si installa un’estensione del browser problematica o se si configurano accidentalmente le impostazioni in modo da comportare un strano del browser.

La buona notizia è che se ripristini Chrome , non perderai la cronologia delle ricerche, i segnalibri salvati o le password. Ecco le cose che cambieranno dopo il reset:

Il predefinito torna a Google.

Tutte le estensioni saranno disabilitate.

Le tue schede verranno chiuse e la tua home page diventerà la pagina Nuova scheda.
Le schede bloccate sono chiuse.

Le preferenze e le impostazioni vengono ripristinate ai valori predefiniti.

I cookie vengono eliminati , quindi verrai disconnesso da tutti i siti Web.

Ulteriori informazioni: come cancellare la cache su un browser Google Chrome per farla funzionare in modo più efficiente

Come resettare un browser Google Chrome
1. Avvia Chrome.

2. Fai clic sui tre punti orizzontali nella parte in alto a destra della finestra (spesso chiamato menu hamburger).

3. Nel menu che appare, fai clic su “Impostazioni”.

Avvia il processo per aprendo il menu Impostazioni.

4. Nella nuova pagina che si apre, sul lato sinistro dello schermo, fai clic su “Avanzate”.

5. In Opzioni avanzate, fai clic su “Ripristina e pulisci”. (Su alcuni tipi di , come Chromebook e Mac, questo può apparire come “Ripristina impostazioni”.)

Puoi trovare l’opzione per ripristinare le impostazioni di Chrome nella sezione Avanzate del menu Impostazioni.

6. Sul lato destro dello schermo, fai clic su “Ripristina le impostazioni predefinite originali”.

7. Nel pop-up, fai clic su “Ripristina impostazioni” per confermare che è quello che vuoi veramente fare. Ti verrà anche data la possibilità di inviare a Google la configurazione delle tue impostazioni correnti affinché possano essere consultate: ciò non ha alcun impatto sul modo in cui il browser viene ripristinato.

Fonte
businessinsider.sg