Gli Stati Uniti inizieranno addestramento militare di Cipro

Tempo di lettura: 1 minuto

gli hanno dichiarato che prevede di condurre un con Cipro per la prima volta, sfidando la Turchia, alleata della , che ha messo in guardia dalla destabilizzazione.

Il Congresso degli Stati Uniti l’anno scorso ha concluso un embargo sulle armi lungo decenni sull’isola, il cui terzo settentrionale è occupato dalla Turchia.

Il segretario di Stato Mike Pompeo ha dichiarato che il Dipartimento di Stato finanzierà per la prima volta l’addestramento militare per la Repubblica di Cipro nell’ambito del “nostro crescente di ”.

La farà parte del programma di istruzione e formazione militare internazionale degli Stati Uniti, che mira a formare ufficiali stranieri e aumentare l’interoperabilità delle nazioni amiche con l’esercito americano.

La Turchia e l’autoproclamata Repubblica turca di Cipro del Nord avevano messo in guardia contro la fine dell’embargo, dicendo che avrebbe sconvolto un equilibrio di potere sull’isola.

Gli Stati Uniti hanno imposto l’embargo nel 1987 nel tentativo di evitare una corsa agli e incoraggiare una risoluzione pacifica sull’isola, la cui popolazione è la maggioranza greca.

I critici affermano che la decisione è fallita costringendo Cipro, ora membro dell’UE, a cercare altri partner, anche se la Turchia – nonostante la sua adesione alla NATO – ha fatto arrabbiare gli Stati Uniti acquistando un avanzato sistema di armi dalla Russia.

La Turchia ha invaso Cipro nel 1974 in risposta a un progettato dall’allora regime militare di Atene, che ha cercato di unire l’isola con la Grecia.