Gli Stati Uniti incoraggiano Israele sull’annessione in Cisgiordania

Tempo di lettura: 1 minuto

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha affermato che l’annessione di Israele in alcune parti della era “all’altezza degli israeliani”, rilevando che gli davano il via libera a Israele per intraprendere l’annessione.

In una dichiarazione congiunta, sette , , Belgio, , Norvegia, Irlanda e Regno Unito – hanno preso in considerazione il piano “di minare gravemente il rilancio dei negoziati”.

“A causa dei nostri obblighi e responsabilità nel quadro del diritto internazionale, l’annessione avrà ripercussioni sul nostro stretto rapporto con Israele e non lo riconosceremo”, si legge nella dichiarazione, senza indicare possibili .

Da parte sua, il della Lega araba, Ahmed Aboul Gheit, ha affermato che l’annessione “distruggerebbe ogni prospettiva di pace in futuro”.

Fonte