Giro d’Italia 2020, Prima volta una tappa parte da base aeronautica Militare

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Giro d’Italia 2020, per la prima volta nella storia della ‘Corsa Rosa’, una tappa partirà da una base militare, precisamente da Rivolto, sede del 2° Stormo dell’ che, dal 1º luglio 2007, svolge il ruolo di polo missilistico di riferimento per la nazionale. Dipende dal Comando delle Forze da Combattimento di Milano e oggi ha sede presso l’aeroporto di Rivolto nel comune di Codroipo, in provincia di Udine.

Lo stormo, intitolato alla memoria del capitano pilota Mario D’Agostini, ha alle sue dipendenze il Gruppo Missili e l’80º Gruppo OCU, che si occupa dell’addestramento ed abilitazione del personale di categoria Difesa Aerea Missilistica sul sistema d’arma SPADA.

Il 2º Stormo fornisce inoltre supporto tecnico, amministrativo e logistico al 313º Gruppo (Autonomo) Addestramento Acrobatico, noto più comunemente come .

Si ringrazia per foto e testo wikipedia.org