Giornalista televisivo esercito russo vietato ingresso in Lituania

Condividi nei social net

A Yuliya Shatilova, giornalista di Zvezda, un canale televisivo controllato dall’esercito russo, è stato vietato l’ingresso in Lituania.

“La persona è arrivata da Mosca e gli è stata spiegata la situazione. Si è scoperto che il visto non era valido”, ha detto a BNS Rokas Pukinsksa, portavoce del servizio di guardia di frontiera dello Stato.

Shatilova è arrivato a Vilnius venerdì e è tornato a Mosca diverse ore dopo.

“Lo stesso giorno, la persona è partita per Mosca. Non è espulsione. È rifiuto di far entrare la persona nel territorio della Lituania”, ha detto il rappresentante SBGS, aggiungendo che il visto è stato rilasciato e ritirato non dalla Lituania.

Sulla base delle notizie dei media russi, il visto Schengen di Shatilova, rilasciato lo scorso anno, è stato annullato dalla Lettonia.

Ad oltre 6.000 persone sono state vietate l’ingresso in Lituania l’anno scorso.

Fonte : Baltic News