[Geopolitica] Turchia isolata sul piano internazionale

Tempo di lettura: 1 minuto

La rischia di rimanere tagliata fuori dai prossimi accordi internazionali, avendo bruciato i rapporti con e Stati Uniti. L’adesione all’UE è in salita per le tensioni innescate con e a seguito del divieto delle manifestazioni pro-referendum turco che ha provato a organizzare in tutta Europa. Le relazioni poltiche con gli Stati Uniti sono in crisi da molto tempo, dal falso golpe dello scorso 15 luglio quando il presidente turco accusò il leader dell’opposizione turca in esilio negli Usa.

Sulla stessa linea la che ha eseguito un accordo con le milizie curdo-siriane delle Unità di Difesa del Popolo (Ypg). Anche Washington, da alcuni anni, ha un accordo con i curdi della regione aiutandoli nella guerriglia e lotta armata.

Gli accordi di Russia e Usa con i curdo-siriani del Ypg è un passo verso l’isolamento internazionale della Turchia di Erdogan.

Fonte