Francia: economia al rimbalzo del 19% nel terzo trimestre

Tempo di lettura: 1 minuto

L’ francese è destinata a riprendersi bruscamente nella seconda metà dell’anno dopo un crollo senza precedenti nella prima metà a causa del blocco del , ha riferito l’agenzia di statistica INSEE mercoledì.

L’economia avrebbe dovuto rimbalzare del 19% nel terzo trimestre e un ulteriore 3% nel quarto trimestre, con attività che hanno visto l’1-6% al di sotto dei livelli pre-crisi entro dicembre, ha aggiunto.

Nel corso dell’anno, l’INSEE ha stimato che l’economia sarebbe stata contratta del 9%, la peggiore della da quando sono iniziati i record moderni nel 1948, ma non così grave come l’11% del crollo previsto dal governo nell’ultima revisione del .

Il governo ha messo la Francia sotto uno dei più severi blocchi in Europa a metà marzo, ma l’economia ha visto una “ripresa graduale, ma brusca” nelle settimane dopo che il governo ha iniziato a revocare le l’11 maggio, ha dichiarato l’INSEE.

Secondo la Reuters, la seconda più grande economia della zona euro ha probabilmente contratto un calo del 17% nel secondo trimestre rispetto ai tre mesi precedenti, invariato rispetto alle previsioni di giugno e già sulla scia di un crollo del 5,3% nel .