[Firenze] Mobilità e cantieri: Novità in arrivo

Tempo di lettura: 2 minuti

La conferma dei controlli della a tutela del , l’allargamento delle corsie sul controviale Strozzi per i in uscita dal . Ma anche, a fine mese, un percorso alternativo per bus e taxi in piazzale Vittorio Veneto e l’attestazione di alcune linee del extraurbano in piazzale Montelungo. Sono questi alcuni degli interventi concordati questa mattina nel corso del coordinamento dei lavori della tramvia alla presenza dell’assessore alla Stefano Giorgetti e dei tecnici.

Per fluidificare l’uscita dall’area della stazione, è stato inoltre stabilito di allargare lo spazio per i transito dei veicoli in modo che possano disporsi su due file più agevolmente rispetto alla situazione attuale sul controviale Strozzi dall’altezza di via Ridolfi. “Già adesso le corsie a disposizione per i mezzi provenienti dal sottopasso Strozzi sono due ma ne viene utilizzata solo una con il risultato di originare rallentamenti e code”precisa l’assessore Giorgetti. Inoltre è in corso una verifica per eliminare il semaforo all’incrocio con via Ridonfi in uscita dal sottopasso dal momento che le provenienze sul controviale da via Dionisi e da piazza Bambine e Bambini di Beslan sono molto ridotte.

Inoltre sono stati programmati per fine mese, per l’esattezza il 30 ottobre, alcuni provvedimenti per decongestionare la zona della stazione. Prima di tutto l’eliminazione del passaggio di una parte di mezzi del extraurbano con attestazione a piazzale Montelungo. In secondo luogo, sempre da lunedì 30 ottobre, sarà attivato un percorso alternativo a via Jacopo da Diacceto per bus e taxi: si tratta di una corsia preferenziale che partendo da piazzale Vittorio Veneto permetterà di superare il sottopasso senza interferire con la tramvia per poi collegarsi con via Il Prato e da lì arrivare in .

Infine dal 30 ottobre si prevede di spostare il capolinea delle linee 36-37 dall’attuale localizzazione dietro l’abside della Basilica di a piazza lato via della Scala in modo da scaricare piazza della stazione di ulteriori mezzi. Sarà confermata la fermata stazione prima che i bus riprendano via Santa Caterina da Siena e via della Scala.

Comune di