[Fact Checking] Il New Committee for Skeptical Inquiry

Tempo di lettura: 1 minuto

Il precedente Committee for the Scientific Investigation of Claims of the Paranormal ( CSICOP ), oggi è invece identificato in New Committee for Skeptical Inquiry ; si tratta di un programma all’interno dell’organizzazione educativa transnazionale americana no profit Center for Inquiry (CFI), che cerca di ” promuovere l’ scientifica, l’ critica e l’uso della ragione nell’esame di affermazioni controverse e straordinarie “.

Paul Kurtz ha proposto la creazione di CSICOP nel 1976 come organizzazione indipendente senza fini di lucro (prima di fondersi con CFI come uno dei suoi programmi nel 2015), per contrastare quella che considerava un’accettazione acritica e il sostegno a ,affermazioni paranormali sia dei media che della società in generale.

La sua posizione filosofica è di scetticismo scientifico . I compagni di CSI hanno incluso importanti , premi Nobel , filosofi, , e autori. Ha sede ad Amherst, New York .

Molte attività CSI sono orientate verso i media. Come ha scritto l’ex direttore esecutivo della CSI Lee Nisbet nel numero del 25 ° anniversario della rivista del gruppo, Skeptical Inquirer :

Il CSICOP nasce nella primavera del 1976 per combattere lo dei mass media di presunti fenomeni “occulti” e “paranormali”. La era duplice: in primo luogo, rafforzare la mano degli scettici nei media fornendo informazioni che “smascheravano” le meraviglie paranormali.

In secondo luogo, fungere da gruppo “cane da guardia dei media” che indirizzerebbe l’ del pubblico e dei media sullo sfruttamento mediatico egregio delle presunte meraviglie paranormali.

Un principio di azione alla base era di usare la sete dei media principali per le che attiravano l’opinione pubblica per mantenere le nostre attività nei media, quindi di pubblico interesse.

Il coinvolgimento con i mass media continua fino ai giorni nostri, i cui ‘cani da guardia’ sono diventati Debunker oppure Fact Checkers .

Fonte : WIkipedia